XXVI SESSIONE TASK FORCE ITALO-RUSSA PMI E DISTRETTI stampa

DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA PROMOZIONE DEGLI SCAMBI

Divisione III – Relazioni Internazionali e rapporti con organismi esteri

Si rende noto che la XXVI Sessione della TASK FORCE ITALO-RUSSA SULLA COLLABORAZIONE PER LO SVILUPPO DELLE PMI E DEI DISTRETTI si svolgerà nella Federazione Russa, nella città di Ekaterinburg (Regione di Sverdlovk) i giorni 12 e 13 ottobre 2017.

La Task Force è un foro economico-istituzionale, cui sono chiamate a partecipare le principali realtà italiane e russe preposte allo sviluppo ed all’internazionalizzazione delle PMI, quali le Regioni, le Associazioni di categoria, le Federazioni, le Confederazioni, i Consorzi, le Università, i Poli tecnologici, il sistema camerale, quello fieristico, nonché le imprese.

I lavori della sessione di Ekaterinburg saranno incentrati prevalentemente sullo sviluppo della collaborazione nei seguenti settori, che saranno oggetto di appositi “Tavoli Tematici” (allegata una prima bozza del Programma dei lavori):

1. Building (nuove tecnologie per I’ edilizia e materiali da costruzione, arredamento e complementi, domotica, illuminotecnica, progetti infrastrutturali congiunti);
2. Macchine utensili (macchine elettromeccaniche, macchine lavorazione metallo, macchine per fonderia);
3. Tecnologie e subfornitura per il settore oil&gas (industria chimica, petrolchimica, produzione di polietilene, polipropilene, prodotti di caucciù sintetici/copertoni).

Si informa che i partecipanti potranno presentare i propri progetti. in maniera sintetica, nel corso del Tavolo Tematico di proprio interesse, per poi approfondirli a livello bilaterale nella tarda mattinata, nell’ambito di un Meeting Point, destinato ad incontri istituzionali e privati.

Per maggiori informazioni è possibile consultare anche il sito www.taskforceitalorussa2017.ice.it predisposto dall’ICE/Agenzia per fornire indicazioni sull’evento e per registrare le adesioni dei partecipanti che dovranno pervenire entro il 22 settembre 2017.

In un prossimo Comunicato saranno forniti ulteriori dettagli in merito all’articolazione del programma, alla delegazione russa che prenderà parte all’incontro, nonché ai progetti che verranno presentati da parte russa. 
Si precisa, infine, che le informazioni relative ai passaporti, richieste nel format di adesione, saranno utilizzate per assicurare un canale preferenziale per il rilascio del visto consolare, la cui gestione con relativo costo, a carico dei singoli iscritti.

Per qualsiasi informazione da parte dei partecipanti, si prega di scrivere all’indirizzo e-mail: taskforceitalorussa@mise.gov.it, oppure scrivere alla Dr.ssa Roberta Perini roberta.perini@mise.gov.it o alla Dr.ssa Roberta Ferri roberta.ferri@mise.gov.it.

Comunicato TF

Bozza Programma

Scheda Task Force_luglio 2017