Simest finanzia (anche) le missioni all’estero stampa

le PMI che guardano con interesse ai mercati esteri possono rivolgersi a SIMEST

Simest ha infatti deciso di ampliare la gamma degli strumenti messi a disposizione delle imprese che vogliono approcciare commercialmente nuovi Paesi.

La società del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti ha infatti recentemente attivato un nuovo strumento attraverso il quale le imprese potranno ottenere finanziamenti anche per la partecipazione alle “Missioni di Sistema”.

La misura è solo l’ultima di una serie di servizi offerti dal Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo Cdp, costituito da Sace e Simest, un sistema integrato di strumenti assicurativo-finanziari in grado di soddisfare le molteplici esigenze connesse allo sviluppo internazionale delle aziende italiane.

Scendendo nel dettaglio questo nuovo strumento prevede la finanziabilità delle spese sostenute fino a un importo massimo di 100.000 euro. La durata del finanziamento è di 3,5 anni, mentre il tasso di interesse agevolato è pari al 10% del tasso di riferimento UE (attualmente corrispondente allo 0,092% annuo).

Per le procedure di richiesta del finanziamento è sufficiente accedere al Portale dei finanziamenti di SIMEST.