ITALIANO flag   ENGLISH flag
Padiglione Italia
Regione Siciliana
Expo Milano 2015

NEWS


Pubblicata il 17 Luglio 2015

Linda Vancheri, ripartire da idee territorio

"Expo non è soltanto una vetrina in cui ammirare le bellezze della Sicilia, ma è soprattutto una grande piazza in cui le realtà del territorio si incontrano, si sfidano, e grazie alle loro eccellenze costruiscono insieme le sfide del futuro". Lo dice l'assessore alle Attività produttive della Regione Siciliana, Linda Vancheri, intervistata in Piazzetta Sicilia, a Expo. L'occasione per incontrarla sono i tre giorni delle "Vie del gusto", il progetto che intende valorizzare le eccellenze gastronomiche, paesaggistiche e culturali della Sicilia occidentale, in particolare dei territori di Salemi, Menfi, Cefalù e Randazzo. Sui progetti "Le vie del gusto" e "Madre Terra" (tenutosi dal 10 al 13 luglio, per promuovere la Sicilia orientale) la Regione ha deciso di puntare per "creare nuovi modelli produttivi che partano dalle iniziative del territorio. "In passato non si è capito - ha spiegato - quanto fosse importante questa capacità di far parlare il territorio, di farlo auto-presentare. Questa nuova consapevolezza è il risultato più importante che abbiamo ottenuto partecipando a Expo". I due progetti sono stati finanziati in parte dalla Regione, "con circa 400 mila euro", e in parte dal Governo, "con circa 300 mila euro". I risultati sul territorio "li stiamo vedendo sin da ora - commenta Vancheri -. Abbiamo fatto incontrare più di 700 imprese siciliane con più di 400 operatori stranieri" e "al termine dell'Esposizione lasceremo alle imprese tutti gli strumenti creati per Expo, in modo che al territorio rimanga un'eredità per il futuro".


Tag:
Ultimo Aggiornamento il: 17 Luglio 2015